Rigenerazione di un difetto osseo da pregressa infezione endodontica

Rigenerazione di un difetto osseo da pregressa infezione endodontica

Il paziente si presentava con la mancanza del 1.4 estrattogli circa 3 -4 mesi prima. All’ispezione ed alla palpazione si poteva già apprezzare, in quella sede, una depressione buccale dovuta verosimilmente alla carenza del volume osseo sottostante i tessuti molli, circostanza anche confermata dalla RX endorale effettuata.