Terapie combinate per trattare la peri-implantite

Terapie combinate per trattare la peri-implantite

La condizione clinica che coinvolge gli impianti e caratterizzata da infiammazione del tessuto molle, sanguinamento, suppurazione e rapida perdita ossea è ampiamente conosciuta come peri-implantite.

L’obbiettivo principale del trattamento della peri-implantite è quello di fermare la progressione della malattia e di mantenere, allo stesso tempo, l’impianto dentale risolvendo i segni di infiammazione (sanguinamento e dolore).

Lo scopo del lavoro di Poli e colleghi (2016) era di mettere in evidenza l’efficacia dell’uso degli spazzolini in titanio e della terapia fotodinamica antimicrobica (aPDT) nel decontaminare la superficie implantare, in associazione a procedure rigenerative con osso autologo e minerale osseo bovino deproteinizzato nel trattamento della peri-implantite.

 

Poli PP, Cicciù M, Beretta M, Maiorana C. (2016) Peri-implant mucositis and peri-implantitis: Current understanding of their diagnosis, clinical implications and a report of treatment using a combined therapy approach. J Oral Implantol. Oct 19.