Prevalenza ed epidemiologia

Ad oggi, non sono stati pubblicati studi epidemiologici espressamente elaborati per calcolare la prevalenza della peri-implantite. La prevalenza (presenza all’interno di una popolazione) e l’incidenza (percentuale di presenza della patologia) sono calcolabili soltanto sulla base di studi di coorte retrospettivi e la prevalenza calcolata dipende dalla definizione della patologia. Gli attuali studi utilizzano però definizioni eterogenee ed i risultati non sempre sono confrontabili.
Ciononostante, in base ad una recente review, la prevalenza della peri- implantite dopo 5-10 anni risulta pari al 10% degli impianti e del 20% dei pazienti (Fig. 3). La mucosite peri-implantare interessa circa il 50% dei siti e 1’80% dei pazienti. Un’altra pubblicazione indica prevalenze medie stimate con metanalisi della mucosite perimplantare e della perimplantite del 43 % e del 22 0/0, rispettivamente.